C/ Luis del Valle 7 50005 Zaragoza (ESPAÑA) T. +34 976 402 622 f. +34 976 402 623  ARIA L'aria è una miscelazione di gas la cui composizione volumetrica è approssimativamente il seguente: 78% Nitrogeno 20% Ossigeno 1% idrogeno 1% Mistura de CO2, Elio, Neón, Argón, polvere atmosferico e vapore di acqua. Il suo peso specifico è di 1,293 Kg/m3 a 0ºC ed un'atmosfera ( 1,013 bar ) di pressione. È molto compressibile, sensibile alle variazioni di temperatura e si adatta perfettamente alla forma del recipiente che lo contiene. È incolore in massa normali e colorato azzurrino in grandi volumi. LEGGE DEI GAS PERFETTI L'aria tende a compiere l'equazione “General dei gas Perfectos”, che mette in relazione tra sì le dimensione: pressione, volume e temperatura. Un gas perfetto compie l´equazione: En la que: P = Pressione assoluta V = Volume T = Temperatura assoluta (ºK) PROCESSI A TEMPERATURA COSTANTE a temperatura costante, la pressione assoluta di una massa di gas variò di forma inversamente proporzionale al suo volume. PROCESSI A  PRESSIÓNE COSTANTE A pressione costante, il volume di una massa di gas, variò di forma direttamente proporzionale alla sua temperatura assoluta PROCESSI A VOLUME  COSTANTE a volume costante, la pressione assoluta di una massa di gas, variò di forma direttamente proporzionale alla sua temperatura assoluta FORZA La forza è una grandezza derivata dell'applicazione del “Ley di Newton”. Forza = massa x accelerazione Le sue unità sono il Newton e il Kilopondio ( forza che esercita 1 Kg. a livello del mare ). PRESSIONE La pressione (p), è la dimensione risultante del quoziente tra una forza (f) e la superficie su quella che appoggia (s). La unitá (S.I.) di pressione é il Pascale (Pa) CAUDALE il caudale (q) è la dimensione derivata del quoziente tra il volume (v) e il tempo (t). L'unità (S.I.) è il metro cubo/secondo ( m3/s ). In calcoli pneumatici l'unità di quantità d'acqua più utilizzato è il litro/minuto in condizioni normali ( Nl/min ). Un litro di aria si considera chi é in grado normali quando la sua massa occupa un volume di un litro, a 0ºC e a pressione atmosferica. Tutti i lavori con energia pneumatica, si realizzano dentro della massa del proprio gas e questo in stato libero, sottomette a tutto gli elementi che stanno nel suo interiore ad una pressione variabile con l'altezza e con le condizioni ambientali, che denominiamo pressione atmosferica. Il suo valore a livello del mare è di 1,033 Kp/cm2 (1atm). Alla pressione dosata dall'atmosferico, si gli chiama pressione relativa o manometrico. Alla misura dal vuoto assoluto, si gli chiama pressione assoluta. La pressione dosata dall'atmosferico verso il vuoto assoluto, ha un valore negativo e si gli denomina depressione. PRINCIPI DI BASE DEL PNEUMATICO